Translate

domenica 19 maggio 2013

aggiornamenti

scusate per la latitanza ma ci siamo, ci siamo e i lavori vanno avanti alla grande. Prometto, se il tempo lo permette e con una mezza giornatina di sole (intera sarebbe troppo)  scatto qualche foto per tenervi aggiornati sull'avanzamento dei lavori. Domani intanto arrivano le giostrine dei bambini, sarà un lavorone ma son sicura che verrà fuori un capolavoro......dobbiamo darci una mossa e tutto dovrà essere pronto per giovedì quando arriveranno a farci visita ben 3 scuole materne con un sacco di piccoli pulcini....siiiiiii ben 50 bambini saranno ospitati per il pranzo presso la nostra struttura e fra questi pargoli c'è anche la nostra nana (GRETA). Povera bimba come gita scolastica di fine anno le tocca venire in Campolungo, non è il massimo per lei visto che ci passa tutti i suoi pomeriggi :)

Intanto vi volevo mostrare una targa che ho fatto per la nostra cucina di Cutigliano. L'ho sistemata in una nicchia della cappa aspirante dopotutto un pò di personalizzazione nelle cose non guasta mai!


Ho seguito i consigli della mitica Piera che dalla sua soffitta pastrocchia e ne studia sempre una nuova


prima di tutto mi sono ritagliata la mia tavoletta a misura, l'ho invecchiata e poi ho stampato la mia scritta a rovescio con la stampante , ritagliato, lasciando un pò di margine, le lettere  che andranno a comporre la parola



Con un pennello ho steso della semplice colla vinilica ,non avendo la colla MOD PODGE adatta a fare questo ma vi assicuro che il risultato si ottiene ugualmente


Ho incollato le mie lettere sulla targa e aspettato tutto il tempo necessario per l'asciugatura


Una volta asciugata la colla, arriva il bello!!! Pazientemente ho bagnato la carta e asportato, grattando con il dito, la pellicola del foglio che pian pianino si scioglieva.............attenzione a non forzare troppo altrimenti la scritta viene via!!!


QUESTO IL RISULTATO

Ora la cappa ha un nuovo aspetto e non è più anonima come prima 




BESOS